Ogni giorno è una battaglia con tuo figlio?

Ogni giorno è una battaglia con tuo figlio?

Ogni genitore sa quanto sia difficile far lavare i denti al proprio bambino. Mangiano il dentifricio, giocano con lo spazzolino, non hanno voglia di lavarli, spazzolano al massimo per 10 secondi…Tutte problematiche che sicuramente conoscerete. Abbiamo pensato di aiutarvi in questo difficile compito suggerendovi qualche piccola “astuzia” o stratagemma per coinvolgerli e rendere meno noiose le serate in bagno.

  • Lavate i denti insieme, in modo da creare un momento piacevole in famiglia. Darete il buon esempio, avrete l’occasione di fare qualcosa insieme e i piccoli si sentiranno più grandi
  • Cerca di creare una routine costante: tutti i giorni nello stesso orario, subito dopo i pasti. La ripetizione porterà l’abitudine.
  • Prova ad utilizzare degli spazzolini divertenti, colorati, a tema del cartone animato preferito
  • Prediligi dentifrici fruttati, specifici per ogni età (averne più di uno da cambiare in base all’umore sarebbe il top!)
  • Andate insieme a comprare spazzolino e dentifricio e lasciate scegliere loro colori e gusti
  • Prova ad utilizzare una clessidra o un timer che tengano il tempo. Alcuni spazzolini elettrici hanno un timer come accessorio o, addirittura si collegano al telefono/tablet via bluetooth ad una specifica app che tiene il tempo
  • Proponi dei giochini come: lavarsi i denti a vicenda, lavare i denti ad un peluche o ad una bambola, mettere la loro canzone preferita e smettere di spazzolare solo al termine della canzone stessa
  • Applicate degli adesivi premio sul calendario fino al raggiungimento di un piccolo obiettivo
  • Non associate il lavarsi i denti con “l’andare a dormire” o il bambino lo ricollegherà ad un momento negativo come il dover andare a letto
  • Evitate le minacce, rendono il “lavarsi i denti” un momento negativo

Scegliete la tecnica che si addice maggiormente ai vostri bambini e otterrete grandi risultati!

Sperando di esservi stati utili…
Buono Spazzolamento a tutti e Arrivederci al prossimo Post!